Fino al 9 luglio il cibo di strada protagonista nella città della Quintana
Streetfood Village Foligno: l’Inizio è Rovente
ma conferma la tappa di Successo del tour della “Tendina”
Successo per la prima giornata della manifestazione nonostante il caldo equatoriale. Confermata la vincente collaborazione tra Confcommercio Foligno e l’Associazione Streetfood che anche per questa edizione ha portato il migliore cibo di strada

Il caldo non ha frenato gli streetfoodies nella prima giornata dello Streetfood Village a Foligno che per il terzo anno è presente nella città della quintana fino al 9 luglio con i migliori cibi di strada da tutta Italia e dal mondo e musica dal vivo. Piazza Matteotti, Piazza della Repubblica e Largo Carducci sono state letteralmente prese d’assalto nella prima serata di evento con i banchi del cibo di strada che hanno accolto centinaia di visitatori venuti ad assaggiare il cibo di strada con la tendina, quello selezionato dall’Associazione nazionale, unica in Italia che certifica questo settore. «Una prima oltre ogni aspettativa visto il caldo torrido di queste giornate e visto il rinvio di questa tappa del tour dal mese di maggio a luglio per via della visita del Presidente della Repubblica Mattarella – spiega il presidente dell’Associazione nazionale Streetfood, Massimiliano Ricciarini – ma i folignati così come perugini, ternani, marchigiani e laziali e turisti hanno saputo dell’evento e hanno dimostrato di gradire. E ancora una volta dobbiamo ringraziare la Confcommercio che con la sua collaborazione ha saputo far fronte alle tante difficoltà e contribuito ad animare tre punti nevralgici della città umbra presi letteralmente d’assalto. Un ringraziamento anche all’assessore allo sviluppo economico del Comune di Foligno Giovanni Patriarchi per aver creduto per il terzo anno al progetto dell’Associazione Streetfood e agli uffici preposti per il supporto nelle sempre più difficili procedure burocratiche».

I cibi di strada presenti e il programma. Fino a domenica ci sarà la possibilità di assaggiare cibi di strada da tutta Italia e dal mondo come le bombette di Alberobello, lampredotto, paella, poi ancora il miglior pesce fritto. Hamburger di Chianina IGP, panini con Cinta senese cotta a bassa temperatura, cibo di strada venezuelano, il fritto napoletano, ma anche carne cotta al BBQ. Tra gli stranieri anche le specialità greche e messicane. Tutto annaffiato da ottima birra artigianale selezionata da Streetfood. Come detto oltre ai banchi sistemati nei tre punti, nei tre giorni di evento sarà musica live ad allietare l’atmosfera dei partecipanti.

L’Associazione Streetfood. Nata ad Arezzo nel 2004, è stato il primo progetto in Italia a promuovere il cibo come cultura e il cibo di strada come format vincente in quanto “riassume in un cartoccio” storia e tradizioni di ogni regione d’Italia da gustare con le mani. Nel 2015 sono stati 28 gli eventi in tutta Italia toccando quasi due milioni di persone che hanno consumato cibi di strada in quantità record.

Seguici su

Partner

Food Truck

banner stand

Hai un food truck e vuoi partecipare ai nostri eventi?

contattaci!

2015 © StreetFood - All rights reserved